“Le regole che descrivono la natura sembrano essere matematiche. Questo non è il risultato del fatto che è l’osservazione ad essere giudice, e non è una caratteristica necessaria della scienza il suo essere matematica. Succede semplicemente che si possono enunciare delle leggi matematiche, almeno per la fisica, che riescono a fare previsioni fantastiche.
Perché la natura è matematica è, ancora una volta, un mistero”

(Richard Feynman)

In questa sezione vi porteremo alla scoperta di quello che Galileo definiva il “libro della Natura” e cercheremo di introdurvi al suo linguaggio, la Matematica, senza dimenticarci, in tutto questo, delle applicazioni che diverse scoperte scientifiche hanno avuto.

Ma, poiché i nostri autori sono, chi più, chi meno, incorreggibili nerd, spesso faranno un salto nel campo della fantascienza, dei fumetti e delle serie TV, tentando di riportare il tutto a un contesto scientifico.
Salite a bordo! Il viaggio ha inizio!

Febbre da misura

Termometri, bambini e rischio covid: un mix perfetto per creare panico e terrore fra i genitori di tutta Italia. Vi siete mai chiesti, però, come funzioni quando ci si prova la febbre? E i nuovi termometri a infrarossi su che principi si basano? Ce lo racconta oggi il nostro Sebastiano, armato di tanta pazienza e… Anche di un poco di amaro in bocca.

Continua a leggere

Cosa fa un Fisico nel XXI secolo

La maggior parte di noi alla parola “Fisico” viene colta da istinti di fuga. Non osiamo immaginare se a Fisico aggiungessimo “Computazionale”. Ecco. Eppure questi soggetti che potrebbero sembrare esseri mitologici esistono davvero. Nella vita reale, intendiamo. E non sono poi così male. Ragazze, attente, potreste trovarveli davanti a cena durante qualche appuntamento galante...e allora non dite che non vi avevamo avvertito. Ma soprattutto non dite che non vi abbiamo spiegato di cosa si occupano, perchè sì, hanno un lavoro e, da quanto ci dice Andrea, anche piuttosto fico.

Continua a leggere

L’impercettibile tocco della morte

La statistica, quella bellissima quanto complessa scienza che ti permette di dare un senso ai dati di laboratorio, ma soprattutto che ti aiuta a contare la carte a blackjack... Insomma una scienza che ha molteplici applicazioni, alcune più remunerative di altre. E se vi dicessimo che grazie alla statistica potete anche determinare il numero di morti a cavallo in una guerra? Curiosi? Partiamo per un macabro viaggio tra i due grandi incubi dell'uomo: la morte e la teoria della probabilità!

Continua a leggere

Ritorno al lockdown: “Big brother is watching you”

Come sapete Davide è uno dei nostri nerd di fiducia. Ultimamente siamo un po’ preoccupati per lui: ha maturato una bizzarra passione per la statistica per cui ogni situazione nella sua testa diventa numero, curva, grafico (ricordate i post dei conigli di qualche tempo fa, vero? Ecco). Chiaramente tutto ciò va a braccetto con il lockdown: ha un sacco di tempo per farsi venire idee e disegnare tutte quelle lineette colorate sui suoi grafici strani mettendo in ascissa e ordinata praticamente qualsiasi cosa. Come se non bastasse, la tecnologia lo assiste in questa sua follia ricognitiva, specialmente Google. SPAVENTATI? Anche noi. Vi dobbiamo però confessare che nell’articolo di oggi c’è del genio. Un’esplorazione intima del nostro essere, un’analisi spietata della nostra anima. Riderete, piangerete. Vi dimenticherete presto dei grafici spigolosi e vi innamorerete perdutamente del nostro autore che vi parla, con il suo fascino da oracolo, dal passato: who controls the past, controls the future.

Continua a leggere
Chiudi il menu