Gli animali sono delle brutte persone – parte 1

Quante volte abbiamo sentito dire, o abbiamo detto, che gli animali siano molto meglio degli esseri umani? Che spesso possano mostrare ben più empatia, dignità e persino “rispetto” nei confronti dei loro nemici rispetto ai sadici e menefreghisti esseri umani? Peraltro, noi stessi vi abbiamo parlato di altruismo animale in uno dei nostri primi articoli, quindi perché non prenderli ad esempio? Beh, nonostante sia innegabile come l’empatia e l’affetto di alcuni animali possano scaldarci il cuore, oggi Isabella ci porta in un viaggio nel regno animale alla scoperta del perché gli animali non siano sempre fantastici esempi di etica da seguire.

Continua a leggere

Il vaccino ci trasformerà tutti in OGM?

Una delle notizie più belle nel nostro 2020 è stato lui...il vaccino contro il COVID-19. Ora che finalmente è partita la campagna vaccinale e che forse prima o poi riusciremo a vaccinarci in tanti, ci sembra giunto il momento di darvi qualche chiarimento circa una delle fake news più in voga. "Eh no, signora cara, non mi vaccino perché questo vaccino...MODIFICA IL DNA!". Ebbene, il nostro Dario oggi ci spiega perché questo non può succedere e perché non saremo tutti trasformati in OGM per colpa di un monello mRNA.

Continua a leggere

Un mare gravitazionale – Episodio III

Carissimi affezionati! Qui a Bar Scienza ultimamente siamo in vena di ricette. No, non di cucina, certo che no! Dopo avervi fornito le indicazioni per realizzare una perfetta armatura di Ironman, abbiamo pensato di continuare a deliziarvi con niente po' po' di meno che… la formula segreta per delle fantastiche onde gravitazionali homemade! Lasciatevi sorprendere da Benedetta nel terzo appuntamento con "Un mare gravitazionale"!

Continua a leggere

Supereroi? Super materiali!

La tua città è in mano al crimine e senti il bisogno di fare qualcosa? Sei al posto giusto e al momento giusto, ma non sei mai stato morso da un ragno radioattivo che può darti dei super poteri o non hai il conto in banca di Bruce Wayne? Non resta che costruire un'armatura come quella di Iron Man. Non sai da che parte cominciare, vero? Piccolo aiutino: materiali compositi. Ancora non ci siamo? Niente paura, ti spiega tutto Gianluigi nell’articolo di oggi. Alla fine avrai un’armatura perfetta e sarai pronto per salvare il Mondo, garantisce Barscienza.

Continua a leggere

Le basi della vita nascoste tra la polvere interstellare

Da dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo? Queste sono le domande che si poneva Gauguin realizzando la sua famosissima opera. E se le molecole necessarie alla vita venissero dallo spazio? Parliamo di RNA... In questo periodo è sulla bocca di tutti per altri motivi, vaccini anti covid in primis. E' possibile che molecole alla base della sintesi dell'RNA abbiano avuto origine nello spazio? Scopritelo con noi in questo #ChemTuesday!

Continua a leggere

Non puoi mescolare il caffè

Durante tutta l'adolescenza (...ok, a volte persino adesso) mio padre non faceva altro che ripetermi (con scarso successo) che il segreto per apprezzare la matematica era quello di saperla scorgere in ogni aspetto della vita. È un qualcosa che faccio fatica ad accettare, più che a comprendere: sarà colpa della mia indole artistica e creativa! Ma no, c'è matematica pure lì, negli ambiti più insospettabili: è peggio del prezzemolo! Oggi ad esempio, Michele ci dimostrerà come nemmeno un caffè e una cartina geografica riescano a sfuggire alla sua onnipotenza! Buona lettura!

Continua a leggere

Un viaggio di 13 miliardi di anni seduti sul divano – finale di stagione –

Nelle puntate precedenti, abbiamo imparato a conoscere uno strumento fondamentale della Cosmologia: la radiazione cosmica di fondo (CMB). Come abbiamo visto, materia e radiazione sono inizialmente una sorta di tutt’uno, con i fotoni che sono continuamente diffusi nel plasma di elettroni e protoni liberi (se volete, “rimbalzano” in un ping pong cosmico tra le particelle). Ma, man mano che l’Universo si espande, la sua temperatura cala, fino a che non prevale l’attrazione elettrostatica tra protoni ed elettroni e si formano i primi atomi di idrogeno, che non riescono più a diffondere i fotoni come facevano prima i loro costituenti, perciò la radiazione è ora libera di fuggire. Questi primi fotoni liberi sono quelli che costituiscono la CMB, di cui in questo contributo Sebastiano ci descrive la polarizzazione. Pronti per il finale di stagione?

Continua a leggere

Perché ci siamo inventati Babbo Natale?

Signore e signori, questa settimana inizia col botto: abbiamo una nuova voce da una disciplina che Bar Scienza non aveva ancora avuto il piacere di annoverare... l’antropologia culturale! In linea con lo spirito delle feste, oggi ci concentriamo su una delle figure più importanti del Natale. Partiamo da una domanda: perché le bugie non si dicono? Dai, lo sappiamo tutti fin dalla più tenera età: perché ci vengono le gambe corte e il naso lungo! ... ma se raccontare una bugia ci mettesse tutti di buon umore? E se una bugia in particolare sapesse creare un’atmosfera così incantevole che ogni anno desideriamo rinnovarla? Se, tutto sommato, quella bugia portasse con sé persino degli insegnamenti? Ecco che, allora, dentro di noi si fa strada l’idea che – più che una bugia – stiamo piuttosto compiendo una piccola magia! Carolina oggi ci racconta le origini di una delle bugie più popolari della nostra cultura, Babbo Natale! La piccola magia che ogni anno ci impegniamo a ricostruire con l’occasione del Natale ha sì un passato antico, ma un lignaggio a dir poco confuso che oggi vi descriviamo dal punto di vista antropologico.

Continua a leggere
Chiudi il menu